Servizio Civile Universale – pubblicato il Bando 2020 – Progetto Piccole Biblioteche Aperte.

Il 21 dicembre 2020 è stato pubblicato il nuovo Bando per il Servizio Civile Universale: un’occasione offerta ai giovani tra i 18 e 28 anni di prendersi cura della comunità locale.
Nella nostra Biblioteca sarà attivo il progetto “PICCOLE BIBLIOTECHE APERTE”, con la disponibilità di un posto per un volontario.
La domanda di partecipazione al Bando può essere presentata soltanto attraverso la piattaforma digitale Domanda on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it.
Per poter presentare la domanda, il candidato deve necessariamente essere in possesso della SPID.
La partecipazione al Servizio Civile prevede un rimborso economico di circa € 439,00 mensili.
Per ulteriori informazioni sul Bando e sul Progetto “Piccole Biblioteche Aperte” è possibile contattare:
– Comune di Bagnolo Piemonte – Ufficio Segreteria: tel 0175/391121 – e.mail davide@comune.bagnolo.cn.it
– Ufficio Servizio Civile della PROVINCIA DI CUNEO tel. 0171 445 807 – 3484991026 – e-mail: serviziocivile@provincia.cuneo.it – sito web: https://www.provincia.cuneo.gov.it/node/44253
Per offrire un accompagnamento sulla scelta dei progetti e sulla compilazione della domanda, la Provincia di Cuneo, in collaborazione con l’associazione Solea e con altri enti del territorio, ha sviluppato un mini-sito raggiungibile al seguente link: https://sites.google.com/soleaorg.eu/serviziocivileuniversale2020/home

Ultimi articoli

In evidenza 18 Gennaio 2021

Nuovo Orario provvisorio di apertura al pubblico della Biblioteca Comunale.

A partire da oggi 18/01/2021, entra in vigore un nuovo ORARIO PROVVISORIO di apertura al pubblico della Biblioteca Comunale “Dino Fenoglio”: – MARTEDI’ ore 15.

News 28 Dicembre 2020

Servizio Civile Universale – pubblicato il Bando 2020 – Progetto Piccole Biblioteche Aperte.

Il 21 dicembre 2020 è stato pubblicato il nuovo Bando per il Servizio Civile Universale: un’occasione offerta ai giovani tra i 18 e 28 anni di prendersi cura della comunità locale.

torna all'inizio del contenuto