COVID 19 – FASE 2 – ATTIVITA’ DI RISTORAZIONE DA ASPORTO DAL 4 MAGGIO.

Con la firma dell’ordinanza n. 49 del 30 aprile 2020, l’attività di ristorazione da asporto sarà consentita da lunedì 4 maggio, dalle ore 6.00 alle 21.00. Le misure sono in vigore dal 4 al 17 maggio. Di seguito indicazioni sulle disposizioni da seguire per le attività commerciali interessate ad attivare il servizio e sulle modalità di comunicazione al Comune.
A seguito dell’ordinanza Decreto Presidente della Giunta Regionale n. 49 – 30 aprile 2020 anche a Bagnolo P.te da lunedì 4 maggio è consentita l’attività di asporto presso bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie, nella fascia oraria 6.00-21.00
Bar, pub, ristoranti, gelaterie e pasticcerie dovranno dare una semplice comunicazione al Comune.
I titolari delle attività dovranno rispettare le seguenti disposizioni:
– distanza minima in coda di 2 metri
– ritiro dei prodotti precedentemente ordinati da remoto deve avvenire per appuntamenti dilazionati, allo scopo di evitare assembramenti all’esterno, e con presenza nel locale di un cliente alla volta, che deve fermarsi il tempo strettamente necessario per la consegna e sempre rispettando le misure di sicurezza previste dal dpcm del 26 aprile
– divieto di consumo dei prodotti all’interno dei locali e nelle immediate vicinanze
– mascherina obbligatoria per clienti e personale in servizio
– in ogni atto e movimento tra gli addetti alla vendita ed il cliente presenti nei locali dell’esercizio dovrà essere mantenuta la distanza minima di 2 metri
Sarà consentito l’asporto anche in quegli esercizi di ristorazione per i quali è prevista la consegna al cliente direttamente dal veicolo.
Il Comune potrà revocare immediatamente l’autorizzazione in caso di inadempienza delle prescrizioni.
Per informazioni: 0175-391121

Ultimi articoli

In evidenza 17 Gennaio 2022

DICHIARAZIONE STATO DI MASSIMA PERICOLOSITA’ INCENDI BOSCHIVI

La Regione Piemonte ha dichiarato dal 16 gennaio lo stato di massima pericolosità per incendi boschivi su tutto il territorio, sulla base del livello di pericolo e dei prodotti forniti dal Centro funzionale regionale di Arpa Piemonte.

torna all'inizio del contenuto