ORDINANZA TEMPORANEA MODIFICA DELLA VIABILITA’ MANIFESTAZIONE TUTTI IN PIAZZA – BAMBINOPOLI DEL 24 SETTEMBRE 2023

Dettagli della notizia

Il Responsabile del servizio Prot. n.13943 /2023

Data:

13 Settembre 2023

Tempo di lettura:

Descrizione

Vista l’autorizzazione all’Occupazione Suolo Pubblico n.52 per Piazza Divisione Alpina Cuneense rilasciata alla PRO LOCO BAGNOLO PIEMONTE per manifestazione BAMBINOPOLI;

Considerata la necessità di permettere alla PRO LOCO BAGNOLO PIEMONTE lo svolgimento della manifestazione salvaguardando l’incolumità pubblica; Visti gli articoli 5, 6, 7, 146, 157, 158 e 159 del Decreto Legislativo 30/04/1992 n. 285 “Nuovo Codice della Strada”;

– il Regolamento di Attuazione approvato con D.P.R. 16/12/1992, n. 495;

– l’art. 107 del D.L.vo n° 267/2000;

ORDINA

per i motivi sopra esposti

LA CHIUSURA AL TRAFFICO VEICOLARE E IL DIVIETO DI SOSTA CON RIMOZIONE FORZATA IN:

– PIAZZA DIVISIONE ALPINA CUNEENSE FRONTE COMUNE DALLE ORE 13:00 ALLE ORE ALLE ORE 19:00 DEL 24/09/2023

La presente ordinanza avrà efficacia con l’installazione della segnaletica stradale.

DISPONE

– che sarà cura del richiedente apporre e mantenere idonea segnaletica a norma del Codice della Strada indicante le corrette indicazioni impartite dalla presente ordinanza di modifica temporanea alla viabilità;

– che il contenuto della presente ordinanza sia portato a conoscenza del pubblico, mediante apposizione della prescritta segnaletica stradale, conforme a quanto disposto dal Titolo II del D.P.R. 16 dicembre 1992, n 495 (regolamento d’Esecuzione e d’Attuazione del Nuovo C.d.S.), e che del presente provvedimento sia data la più ampia forma di pubblicità, alla cittadinanza ed agli utenti della strada, attraverso la pubblicazione all’albo pretorio;

– che la presente ordinanza venga comunicata ai seguenti Enti:

1. Stazione Carabinieri di Bagnolo Piemonte;

2. U.T.C. Sede;

3. Comando Provinciale VV. FF. Cuneo;

4. Servizio unico di Pronto Intervento “112”

AVVERTE

– Che nei confronti degli eventuali trasgressori si procederà ai sensi delle vigenti norme in materia;

– Il comando di Polizia Municipale e l’Ufficio tecnico, ognuno per quanto di competenza, sono incaricati all’esecuzione dalla presente ordinanza;

– Contro il presente provvedimento, l’interessato può proporre ricorso nel termine di 60 giorni dalla pubblicazione al Ministero delle Infrastrutture e Trasporti (Art. 37 c. 3 D.Lgs 285/92 e SS.MM. Con le formalità stabilite dall’art.74 del D.P.R. 495/92), oppure in via alternativa ricorso al Tribunale amministrativo regionale nel termine di 60 giorni dalla suddetta pubblicazione (legge 6 dicembre 1971, n.1034) ovvero ricorso straordinario al Presidente della Repubblica entro 120 giorni decorrenti dal medesimo termine.

 

 

 

Il Responsabile del servizio

Prot. n. 13937/2023

Vista l’autorizzazione all’Occupazione suolo pubblico n.51;

Considerata la necessità di permettere alla Confcommercio Saluzzo e Zona di effettuare la manifestazione salvaguardando l’incolumità pubblica;

Visti gli articoli 5, 6, 7, 146, 157, 158 e 159 del Decreto Legislativo 30/04/1992 n. 285 “Nuovo Codice della Strada”;

– il Regolamento di Attuazione approvato con D.P.R. 16/12/1992, n. 495;

– l’art. 107 del D.L.vo n° 267/2000;

ORDINA

per i motivi sopra esposti:

dalle ore 08:00 del 24/09/2023 alle ore 20:00 del 24/09/2023

IL DIVIETO DI SOSTA CON RIMOZIONE FORZATA IN:

– TUTTA PIAZZA SAN PIETRO

-TUTTA VIA EINAUDI

-VIA CESARE BATTISTI DAL CIVICO 19 FINO A PIAZZA SAN PIETRO

-CORSO MALINGRI DAL CIVICO 20 FINO A PIAZZA SAN PIETRO

– CORSO VITTORIO EMANUELE III DAL CIVICO 19 FINO A PIAZZA SAN PIETRO

– VIA CONFRATERNITA DAL CIVICO 35 FINO A PIAZZA SAN PIETRO

La presente ordinanza avrà efficacia con l’installazione della segnaletica stradale

DISPONE

– che sarà cura del richiedente apporre e mantenere idonea segnaletica a norma del Codice della Strada indicante le corrette indicazioni impartite dalla presente ordinanza di modifica temporanea alla viabilità;

– che il contenuto della presente ordinanza sia portato a conoscenza del pubblico, mediante apposizione della prescritta segnaletica stradale, conforme a quanto disposto dal Titolo II del D.P.R. 16 dicembre 1992, n 495 (regolamento d’Esecuzione e d’Attuazione del Nuovo C.d.S.), e che del presente provvedimento sia data la più ampia forma di pubblicità, alla cittadinanza ed agli utenti della strada, attraverso la pubblicazione all’albo pretorio;

– che la presente ordinanza venga comunicata ai seguenti Enti:

1. Stazione Carabinieri di Bagnolo Piemonte;

2. U.T.C. Sede;

3. Comando Provinciale VV. FF. Cuneo;

4. Servizio unico di Pronto Intervento “112” AVVERTE

– Che nei confronti degli eventuali trasgressori si procederà ai sensi delle vigenti norme in materia;

– Il comando di Polizia Municipale e l’Ufficio tecnico, ognuno per quanto di competenza, sono incaricati all’esecuzione dalla presente ordinanza;

– Contro il presente provvedimento, l’interessato può proporre ricorso nel termine di 60 giorni dalla pubblicazione al Ministero delle Infrastrutture e Trasporti (Art. 37 c. 3 D.Lgs 285/92 e SS.MM. Con le formalità stabilite dall’art.74 del D.P.R. 495/92), oppure in via alternativa ricorso al Tribunale amministrativo regionale nel termine di 60 giorni dalla suddetta pubblicazione (legge 6 dicembre 1971, n.1034) ovvero ricorso straordinario al Presidente della Repubblica entro 120 giorni decorrenti dal medesimo termine.

 

2013-RELAZIONEGIUNTARENDICONTO-2012 (1)

ORDINANZA-BAMBINOPOLI

Ufficio di competenza

Questa pagina è gestita da

Ultimo aggiornamento: 28/09/2023, 13:13

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri